La notte della taranta 2013

Si svolgerà ad agosto in varie città del Salento il più importante festival musicale interamente dedicato alla pizzica salentina, “La Notte della Taranta“, giunto alla tredicesima edizione.

Il festival, organizzato e promosso dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Lecce, dalla Fondazione La Notte della Taranta, dall’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina e dall’Istituto Diego Carpitella, si concluderà con il grande Concertone di Melpignano che quest’anno sarà diretto dal Maestro Ludovico Einaudi.

La “pizzica” rappresenta una musica particolare con cui si svolgeva un antichissimo rituale impartito per sconfiggere il morso immaginario della tarantola. Secondo la tradizione, per salvare la vittima, venivano suonati incessantemente i tamburelli ad un ritmo vorticoso affinché l’incantesimo fosse sciolto. Il suono incessante dei tamburelli era accompagnato da un ballo ripetitivo ed ossessivo al fine di rendere inefficace il veleno.

Questa tradizione ha dato vita a straordinari collegamenti come quello fra la musica colta e la tradizione popolare attraverso l’incontro dell’Ensemble La Notte della Taranta con l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Lecce.