Affitto appartamenti e case vacanze

Il blog di eurodomus.org nato per raccontare le nostre vacanze e scambiarci consigli utili

By

Una vacanza in Sardegna

Sono stato tre volte in Sardegna. Due volte in estate, una in inverno. In entrambe le stagioni ho potuto assaporare le bellezze del luogo, le spiagge incantevoli, la sabbia, gli scogli, i nuraghe e non posso trattenermi dal dire che il mare in questa regione farebbe invidia alle tanto rinomate spiagge caraibiche.

In Sardegna ho apprezzato varietà di cibi genuini che non avevo ancora assaggiato. Ho imparato ad apprezzare la bottarga, dal sapore forte e gustoso, la carne di pecora, i dolci tradizionali, ma soprattutto ho imparato a conoscere i sardi, gente orgogliosa e squisita, ricca di tradizioni e senso di appartenenza alla propria terra come mai mi capita di incontrare.

La zona che ho vissuto di più della Sardegna è la parte a sud, Sant’Antioco per la precisione. Sant’Antioco è una piccola isoletta a sud di Cagliari collegata alla Sardegna da una lingua di terra su cui scorre una strada. A Sant’Antioco ho trascorso un Natale ed ho fatto una cosa bellissima: la notte del 24 sono uscito a pesca con un peschereccio ed ho mangiato ricci grandi quanto taralli direttamente sulla barca!!! Dove altro avrei potuto fare una cosa così?

Dal mio punto di vista, l’unico vero scoglio da affrontare per andare in Sardegna è rappresentato dal viaggio. Già perchè raggiungere una terra così bella ha solo due modalità: aereo o traghetto sardegna. Posso dire che ho provato entrambe le soluzioni, ma devo riconoscere che Corsica-Ferries.it è stata la soluzione migliore per efficienza, puntualità e cortesia del personale a bordo. Se decidete di intraprendere un viaggio per la Sardegna ricordatevene.